Vincitore  Premio Internazionale H Arquitectes
10° Edizione 21/22 /

Vincitore Premio Internazionale H Arquitectes

Clos Pachem 1507, H Arquitectes, Spagna

Motivazioni Giuria Internazionale. Una risposta semplice ad una situazione complessa. Un edificio privato che diventa una nuova polarità per un villaggio di soli 200 abitanti. Architettura smart, con soluzioni slow tech: gli architetti hanno saputo scegliere e accostare tecnologie costruttive e materiali sulla base delle loro caratteristiche intrinseche. Il risultato: è un sistema tecnologico naturale. Ancora, l’articolazione dei volumi e la composizione dei materiali creano una sequenza di ambienti fluidi, interconnessi fisicamente e visivamente, in una grande semplicità stilistica. L’intervento mixed use, con funzione produttiva, è ben inserito nel tessuto consolidato: riuscita l’integrazione con la chiesa e con lo spazio pubblico, all’interno del borgo storico. L’edificio contemporaneo si relaziona con l’intorno, aprendosi con spazi di accoglienza ai visitatori. Il progetto racconta il binomio tra design e sostenibilità, tra processo di vinificazione biodinamica e l’ottimizzazione del comportamento dell’edificio basato su principi passivi.

Fondazione Cappochin
trending news right now

Vincitore Premio Internazionale H Arquitectes

10° Edizione 21/22

Vincitore Premio Regionale DEMOGO

10° Edizione 21/22

Vincitore Premio Internazionale Fasch&Fuchs architekten

9° Edizione 2019

Architettura Incontra la Scuola Gianluca Peluffo Maurizo Carta

8° Edizione 2017

articoli correlati

Catalogo del Premio, 10° edizione

10° Edizione 21/22

Vincitore Premio Internazionale Fasch&Fuchs architekten

9° Edizione 2019

Vincitore Premio Internazionale Grupo Aranea Fran. Leiva Ivorra

7° Edizione 2015

Vincitore Premio Internazionale Estudio Barozzi Veiga

5° Edizione 2011

Vincitore Premio Internazionale Hikohito Konishi Architect

4° Edizione 2009
#Follow us on instagram